Incontri con l'autore e conversazioni

Nuovi sguardi

Immaginare il futuro dei luoghi della cultura
DoveBiblioteca di Verbania
QuandoDal 13 ottobre 2022 al 17 maggio 2023

“Nuovi sguardi” è un percorso rivolto a bibliotecari e operatori culturali, a cura della Fondazione Per Leggere, con la direzione scientifica e la supervisione di Antonella Agnoli e Federico Scarioni.
Un percorso innovativo che, attraverso una modalità partecipativa, mira a generare “nuovi sguardi” negli operatori del settore sul mondo dei luoghi della cultura e delle biblioteche.
Sono previsti 8 appuntamenti di 6 ore, da ottobre a maggio, ciascuno dedicato a un tema strategico per la riflessione e lo sviluppo di un nuovo pensiero.
Gli appuntamenti saranno per la maggior parte in presenza, con la possibilità di partecipare anche in diretta online.

 

La partecipazione è gratuita e è richiesta la prenotazione.

 

Per iscriversi cliccare qui

 

 

Programma completo

 

Giovedì 13 ottobre 2022
9.00-13.00 ; 14.00-16.00
Antonella Agnoli
Avremo ancora bisogno delle biblioteche?

Giovedì 10 novembre 2022
10.00-13.00 ; 14.00-17.00
Federico Scarioni
Gioco di sguardi. Comunicazione, marketing e narrazione delle biblioteche

Mercoledì 14 dicembre 2022

10.00-13.00 ; 14.00-17.00
Marianella Sclavi
La biblioteca e il diritto di spazi di ascolto

Mercoledì 18 gennaio 2023
10.00-13.00 ; 14.00-17.00
Roberta Franceschinelli
I nuovi centri culturali e i processi di rigenerazione. Reti e opportunità di collaborazione con le biblioteche

Giovedì 16 febbraio 2023
9.00-13.00 ; 14.00-16.00
Annalisa Cicerchia
Welfare culturale

Mercoledì 15 marzo 2022
10.00-13.00 ; 14.00-17.00
Chiara Faggiolani
Le cose importanti non sempre sono misurabili. Il potere delle parole per misurare l'impatto delle biblioteche    

Mercoledì 19 aprile 2023
10.00-13.00 ; 14.00-17.00
Andrea Capaldi
Il pensiero creativo, come generare idee

Mercoledì 17 maggio 2023
10.00-13.00 ; 14.00-17.00
Roberto Corbia
I servizi e la biblioteca nel tempo che stiamo vivendo, all’interno del contesto urbano e nel rapporto con gli altri luoghi e le comunità insediate
Destinatari:Adulti
Biblioteche interessate: